You are here

U18: Semifinale beffarda con Latina al Memorial Iaia

Recap delle due giornate di torneo, con tutti I tabellini e le mini cronache delle tre partite. Semifinale persa con Latina, con il possibile tiro della vittoria che si infrange sul ferro. Domani finale per il 3° posto, con Palestrina

Tiber Roma – Bk Ravenna 66 – 60
(19-10, 36-22, 48-33)

Tiber: Marinelli 3, Serra 1, Bonomi, Ambrosi 13, Corsi 21, Bagaglini 7, Colavita, Papa 17, Paragallo 4. All. Santucci

Ravenna: Kertusha 14, Di Giorgio 7, Trigiani, Asioli, Galzote, Donati 5, Isidori 15, Guza 6, Dovganyuk 5, Ferizi, Lelli 8, Pezzi. All. Mauro

Match condotto sempre dalla Tiber, con Ravenna che si tiene a galla in particolare con ottime percentuali al tiro da tre. Ravenna non molla, e negli ultimi infuocati minuti si avvicina pericolosamente. Bravi i nostri tiberini bravi e lucidi fino alla fine.

Pall. Palestrina – Tiber Roma 65 – 63
(18-11, 33-29, 58-39)

Palestrina: Passeri 2, Petri 12, Scarozza 21, Colagrossi, Moretti 16, Porretta 1, Cantarella, Cecconi 2, Magistri 11. All. Bernassola

Tiber: Marinelli 4, Serra 2, Ambrosi 5, Corsi 16, Bagaglini 6, Colavita 4, Papa 14, Paragallo 12. All. Santucci

Seconda partita, ed altra battaglia. Contrariamente alla precedente, è la Tiber ad impersonare il Ravenna, riuscendo a recuperare tutto lo svantaggio accumulato, risalendo fino al meno due, a soli 3 secondi dalla fine. Il tiro da 3 per la vittoria, gira sul ferro ed esce. Sarà semifinale vs Latina

Latina Basket – Tiber Roma 77-64
(12-18, 36-26, 53-42)

Latina: Hajrovic 23, Salvini , Gava 7, Schivo 10, Molesini , Laera 5, Zibella 3, Visca 29. All. Lico

Tiber: Marinelli 10, Ambrosi 5, Corsi 19, Bagaglini 4, Colavita 2, Papa 14, Bonomi 4, Paragallo 6. All. Santucci

La semifinale con Latina, tiene inchiodato il pubblico presente. Sfida sempre in equilibrio con I ragazzi di Coach Santucci ispiratissimi, contro un avversario temibile! Ne esce una partita vibrante per certi versi e spettacolare, con molti colpi di scena. Alla fine la spuntano I pontini, ma nessuna recriminazione se fossero stati I bluarancio della Tiber. Domani finale, con Palestrina, superata dal Valmontone.

Alessandro Barilani – Ufficio Stampa US TIBER BASKET

Post Correlati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti