You are here

U15Eli: La difesa vince le partite, e l’attacco stacca biglietti. Tiber vs Uisp 58-40

Partita autoritaria dell’ U15Eli, che contro una squadra coriacea quale è la Uisp XIII, da subito impone ritmo ed aggressività in difesa che permette dei fast-break per comodi lay-up. Come all’andata Ciampi è il distributore automatico di assist per I compagni, che felici di averlo nella del fantacalcio, gongolano per la messe di punti sul proprio tabellino. Vincenzi, se avesse segnato tutto quello che gli è passato tra le mani, sarebbe finito sul libro dei record, ma tant’è. Più che I singoli è tutta la squadra a girare bene, giocando insieme come il meccanismo perfetto di uno di quegli antichi orologi con gli ingranaggi …altro che smartwatch di oggi! L’attacco stacca I biglietti, e la difesa vince le partite. Lo sanno bene I bluarancio, che sono intossicanti per quanto si dannino l’anima piegando le ginocchia li dietro. Segnaliamo il bottino personale di Faillace e Di Gennaro, che in coppia ne segnano 19. Fiorni e Pannocchia (quest’ultimo con esperienza di lungo corso), dirigono bene, senza sbavature una gara che al contrario di quello che si possa leggere guardando I parziali è stata intensa e sempre combattuta su ambedue I lati del campo.

Parziali: 20-9, 13-7, 12-7, 13-17

Tiber: Faillace 10, Di Gennaro 9, Mazzanti, Ciampi 8, Castaldo, Da Milano 1, Sproviero, Damiani, Vincenzi 28, Balassi 2.
Coach Bob.

Uisp: Marinucci 13, Lato 8, Reyes 2, Cianfanelli 6, Ochoa 2, Pantanella L. 2, Pantanella D. 3, Piacentini 2, Monti, Giorgi 2.

Arbitri: Pannocchia, Fiorini

Alessandro Barilani – Ufficio Stampa US TIBER BASKET

Post Correlati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti