TIBER BASKET-PENNSYLVANIA UNIVERSITY 82-80 (17-22);(19-13);(13-17);(33-28)
TIBER BASKET: Frisari 0, Algeri 3, Dalsasso 2, Bertoldo 21, Reali 10, Bistarelli 6, Valentini 32, Padovani 0, Campelli 0, D’Angelo 4, Balboni 2, Meschini 2.
PENN QUAKERS: Rothschild 1, Jerome 0, Woods 19, Silpi 9, Williams 9, Jackson 6, Hamilton 0, Goodman 8, Scott 2, Kaminsky 0, Betley NE, Mijakowski 9, Simmons 9, Brodeur 8, Jackson M. NE, McManus 0.

Grande festa in un Paladonati stracolmo, per la partita amichevole tra la TIBER BASKET e UNIVERSITY OF PENNSYLVANIA, college che, nella stagione 2017/18, ha conquistato il primo posto nella IVY League con un record di 24 partite vinte e 8 perse per poi uscire sconfitta al primo turno dei playoff NCAA contro i vice-campioni della Kansas University. Freschi della vittoria della Ivy-League e del ritorno nel tabellone NCAA dopo 11 anni di assenza, i “Quakers” hanno disputato contro la TIBER BASKETR, la prima delle tre partite amichevoli in programma durante il loro tour italiano.
I padroni di casa con assenze importanti (Ricciardi, Santucci e Ridolfi), ma con la presenza di Bistarelli, Meschini (cresciuti nella Cantera Tiberina) attualmente nella squadra di Grottaferrata, il giovane Balboni anche lui del team del Presidente Catanzani e D’Angelo attualmente a Frascati, ma che ha mosso i primi passi da giocatore nel minibasket della TIBER.
Presentazione delle squadre all’americana, a cura del Presidente Cilli, con inni nazionali e scambio di doni tra i giocatori e tra le società.
La partita è stata divertente e piena di ottime giocate, sempre in equilibrio e con la TIBER che ha sempre respinto i tentativi dei Quakers di allungare nel punteggio e concludendo vittoriosi grazie ad un ottimo quarto quarto.
Sugli scudi Valentini, 32 punti e 9 rimbalzi, Bertoldo 21 punti e 4 triple ed un ottimo Reali, soprattutto nel quarto finale, dove le sue accelerazioni hanno consentito di recuperare 14 punti di svantaggio e concludere in vantaggio di 2 punti.
Per i Quakers, molto bene Woods, Mijakoski e Simmons (ottimo prospetto).
Arbitraggio di livello condotto da Grigioni, Salustri e Barilani, in una partita amichevole, ma molto fisica.

Ufficio Stampa US TIBER BASKET©

Link articolo Ufficio Stampa Qakers

Presentazione squadre, inno nazionale USA

Album fotografico

Articolo Corriere dello Sport

Rispondi